Saranno in 198 al via della monti Iblei 2022

161 le vetture moderne in gara per il TIVM e 37 le auto storiche. Domani start delle prove alle 9.30. 

Si sono completate le operazioni preliminari e di verifica nel centro di Chiaramonte Gulfi (RG). Domani sabato 8 ottobre alle ore 9.30 è previsto il via della prima manche di ricognizione del percorso per i 198 piloti ammessi al via della Monti Iblei 2022. Le 161 auto in gara per il TIVM, Trofeo Italiano Velocità Montagna e le 37 auto storiche, in gara esclusivamente per il campionato regionale. Le vetture compiranno due passaggi sui 5.350 mt di percorso della gara ragusana. Domenica 9 ottobre alle ore 9.00 scatterà la prima delle due manche di gara cui seguirà la cerimonia di premiazione al teatro Leonardo Sciascia nelle adiacenze del palazzo di Città.